BANDO PER LA SELEZIONE PUBBLICA PER L’ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI FINALIZZATI ALLA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI PER LA PREVENZIONE DEL RISCHIO SISMICO IN EDIFICI PRIVATI

In attuazione della delibera di Giunta Comunale n° 24 del 23.02.2017 esecutiva, è indetta una selezione pubblica per l’assegnazione di contributi finalizzati alla realizzazione di interventi  per la prevenzione del rischio sismico di cui alle Ordinanze Capo Dipartimento Protezione Civile n. 52 del 20/02/2013, n. 171 del 19/06/2014, n. 293 del 26/10/2015 “Attuazione dell’articolo 11 del decreto-legge 28 aprile 2009, n. 39, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 giugno 2009, n. 77” art. 2 comma 1 lett. c) “Interventi strutturali di rafforzamento locale o di miglioramento sismico, o, eventualmente, di demolizione e ricostruzione di edifici privati”.

Per chiunque fosse interessato, le domande e la relativa documentazione, redatte nelle modalità indicate nel bando, dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 8/05/2017.

bando

avviso-ai-cittadini

allegato-9-carenze-gravi

attestazione-congruita-privatid_1_11

modulo-richiesta-contributo

 

ALLERTA METEO CODICE GIALLO DALLE ORE 16.00 DEL GIORNO 06.03.2017 ALLE ORE 23.59 DEL GIORNO 06.03.2017

Rischio idrogeologico

lunedì, 06 marzo 2017
vedi il dettaglio dell'allerta idreogologica

Rischio vento

lunedì, 06 marzo 2017                                              martedì, 07 marzo 2017
vedi il dettaglio dell'allerta vento        vedi il dettaglio dell'allerta vento
La nostra zona è la S1

Fare click sulle varie norme di comportamento individuali della tabella per andare alla pagina del rischio idrogeologico-idraulico

Livello di criticità Stato di allertamento Scenario di danno Norme di comportamento individuali
– 0 –
Nessuna criticità
Normalità Nessuno Essere informati
– 1 –
Basso impatto
Vigilanza Eventi circoscritti, anche intensi, di difficile localizzazione e previsione temporale Essere consapevoli
– 2 –
Medio impatto
Allerta Fenomeni meteo diffusi con possibili effetti sulla stabilità dei versanti e sui corsi d’acqua Essere preparati
– 3 –
Alto impatto
Allerta elevata Fenomeni meteo diffusi di particolare intensità e persistenza, con conseguenti effetti al suolo rilevanti, quali frane diffuse ed esondazione di corsi d’acqua anche principali Pronti ad agire

ALLERTA METEO CODICE GIALLO DALLE ORE 14.00 DI DOMANI 24.02.2017 ALLE ORE 8.00 DI SABATO 25.02.2017

Rischio idrogeologico

venerdì, 24 febbraio 2017
vedi il dettaglio dell'allerta idreogologica
La nostra zone è la S1

Fare click sulle varie norme di comportamento individuali della tabella per andare alla pagina del rischio idrogeologico-idraulico

Livello di criticità Stato di allertamento Scenario di danno Norme di comportamento individuali
– 0 –
Nessuna criticità
Normalità Nessuno Essere informati
– 1 –
Basso impatto
Vigilanza Eventi circoscritti, anche intensi, di difficile localizzazione e previsione temporale Essere consapevoli
– 2 –
Medio impatto
Allerta Fenomeni meteo diffusi con possibili effetti sulla stabilità dei versanti e sui corsi d’acqua Essere preparati
– 3 –
Alto impatto
Allerta elevata Fenomeni meteo diffusi di particolare intensità e persistenza, con conseguenti effetti al suolo rilevanti, quali frane diffuse ed esondazione di corsi d’acqua anche principali Pronti ad agire

ALLERTA METEO DALLE ORE 10.00 DI DOMENICA 5 FEBBRAIO ALLE ORE 8.00 DI LUNEDì 6 FEBBRAIO

Previsione per domani

LA NOSTRA AREA E’ LA S1

CONSULTA IN DIRETTA GLI AGGIORNAMENTI

 

Livello di criticità Stato di allertamento Scenario di danno Norme di comportamento individuali
– 0 –
Nessuna criticità
Normalità Nessuno Essere informati
– 1 –
Basso impatto
Vigilanza Eventi circoscritti, anche intensi, di difficile localizzazione e previsione temporale Essere consapevoli
– 2 –
Medio impatto
Allerta Fenomeni meteo diffusi con possibili effetti sulla stabilità dei versanti e sui corsi d’acqua Essere preparati
– 3 –
Alto impatto
Allerta elevata Fenomeni meteo diffusi di particolare intensità e persistenza, con conseguenti effetti al suolo rilevanti, quali frane diffuse ed esondazione di corsi d’acqua anche principali Pronti ad agire

 

1 2 3 24